Colf e Badanti

Il CAAF CGIL offre assistenza al datore di lavoro che vuole instaurare o ha instaurato un rapporto di lavoro con una badante, una colf o una baby sitter.

L’assistenza riguarda tutti i passaggi dell’amministrazione del rapporto di lavoro per garantire al datore di lavoro correttezza, professionalità e precisione e al lavoratore domestico la tutela di tutti i diritti riconosciuti dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro Domestico.

DOCUMENTI

Documentazione necessaria per l’apertura pratiche di successione

PDF >

Servizi offerti:

• procedure di assunzione e rilascio comunicazione all’INPS;
• stipula contratto a norma del CCNL del lavoro domestico;
• elaborazione dei prospetti paga mensili, calcolo della tredicesima e modello CUD;
• calcolo contributi previdenziali e Cassa Colf;
• informazioni per agevolazioni fiscali previste per il datore di lavoro;
• calcolo TFR e liquidazione;
• compilazione modelli MAV per versamento INPS;
• calcolo ferie, malattia, maternità, infortunio;
• regolarizzazione rapporto di lavoro per cittadini migranti.

Ricorda!

Per i lavoratori extracomunitari e neocomunitari e italiani conviventi è richiesta la dichiarazione di ospitalità e di cessione di fabbricato rilasciata dal Comune.

 

Perché stipulare un contratto di assunzione per colf/badanti?

Esistono una serie di sanzioni amministrative e civili, stabilite dalla Direzione generale per l’attività ispettiva del Ministero del Lavoro, per chi:
• non comunica l’assunzione o cessazione all’INPS;
• non paga i contributi;
• non iscrive il lavoratore all’INPS;
• paga i contributi in ritardo;
• come lavoratore, non ha il permesso di soggiorno.